Our Blog

Moreno Paggi di ritorno dal primo viaggio della Lazio Basket in Carrozzina nel Campionato Nazionale Giovanile: giovani biancocelesti sconfitti dai quotatissimi Bradipi Bologna ma ci si può ampiamente stare. “Perdere a Bologna non è un disonore per la nostra squadra: direi che già partecipare a un campionato così competitivo deve essere invece motivo di vanto ricordando i tempi ristretti in cui abbiamo lavorato sul nuovo progetto della Lazio Bic. Sono contento della crescita dei nostri ragazzi, della voglia che hanno di apprendere e di migliorarsi. Invito tutti adesso a venirci a sostenere domenica prossima sul nostro parquet di Via di Vigna Girelli nella sfida contro il Santa Lucia: giocheremo alle ore 11,30 e sarebbe bello che tanti appassionati venissero a sostenerci in questo importante derby”.

Ci tiene Moreno, però, a ringraziare anche uno sponsor: roba rara di questi tempi, con molte discipline che soffrono ed arrancano proprio per la mancanza di un valido supporto economico. “Si, devo dire grazie a che ha sposato interamente il nostro progetto e che ci sta sostenendo. Quello del basket in carrozzina, d’altronde, è un mondo fatto di tanto inserimento sociale, spesso interamente a carico della famiglie dei ragazzi disabili. Il Campionato Giovanile – a cui partecipiamo – è a carattere nazionale e soltanto iniziative private e sponsors ci consentono di affrontare un torneo competitivo e lunghe trasferte: tra poche settimana, ad esempio, giocheremo a Palermo con ingenti spese da sostenere. Devo quindi doverosamente estendere un ringraziamento a Sanital che ci sostiene, dimostrando con i fatti di aver creduto nel nostro progetto”.

G.Bic.

Etichette

So, what do you think ?